11 Feb

Corso di Apicoltura Biodinamica 16-19 aprile 2020 a Cercivento (UD)

Scarica qui il programma e le info

Relatore del corso: Daniele Pustetto, apiCUltore biodinamico e socio della Sezione Friuli.
Lezioni pratiche presso l’apiario Biodinamico di Daniele Pustetto.

Info: Daniele 3384212877 – arc-en-ciel63@libero.it
Orario lezioni: dalle ore 9.00 alle ore 18.00

Argomenti del corso

– Apicoltura convenzionale e biologica – differenze
– Apicoltura biodinamica: tra le esigenze dell’ape e quelle dell’apicoltore;
– l’Essere dell’alveare in relazione al sole: le 3 caste;
– Individualità della famiglia: il super organismo alveare;
– la respirazione dell’alveare: api esterne (bottinatrici) e api interne (varie mansioni);
– attività delle operaie in relazione al veleno e al sistema immunitario: il sacrificio sessuale;

L’uomo tripartito e l’uomo quadripartito:
– le 3 caste in relazione all’essere umano;
– i 4 elementi nell’alveare, in relazione ai 4 sistemi dell’organismo umano;
– il calendario biodinamico e le visite in apiario;

Illustrazione delle fasi stagionali in relazione alla cura dell’alveare e alle attività:
– Contrazione ed espansione stagionale: solstizi ed equinozi in relazione alla luce e al calore;
– Le api e il mondo vegetale: la corretta alimentazione – la trofallassi;
– le forze che agiscono nelle celle esagonali, nel miele e nella cera;
– l’uso dei telaini naturali: illustrazione generale;
– la cera, il miele, le forme delle diverse celle neonatali;
– l’integrità della regina in funzione all’ereditarietà genetica;
– considerazioni sulla tecnica del traslarvo;
– modifiche all’arnia razionale;
– la sciamatura: raccolta e cura dello sciame;
– gli sciami artificiali nel momento del caos post-sciamatorio;
– orfanità dell’alveare;
– la raccolta e la cura del miele;
– i saccheggi;
– le malattie dell’alveare: cura e prevenzione;
– I principi della salutogenesi applicata alle api;
– limone – equiseto – cannella in relazione ai 3 principali patogeni;
– l’invernamento delle api propedeutico alla ripartenza primaverile;
– i trattamenti: sciami, tampone e ovopausa naturale;
– le tisane biodinamiche, depurative e curative;
– l’uso dei preparati biodinamici;
– la pausa invernale e il periodo Natalizio.

In appendice:
– il disciplinare Demeter;
– lo sviluppo di una nuova socialità umana attraverso l’attività apistica: l’osservazione della vita delle api e la creazione di gruppi di studio, ricerca e sperimentazione.

Quota partecipanti: E.230 + quota associativa
– possibili agevolazioni economiche previo contatto telefonico (3384212877)

Numero minimo partecipanti 10, max 25

Estremi per il versamento della quota di partecipazione al corso
Conto Corrente Postale (Poste Italiane) : IBAN: IT25A0760101600001016178335
Intestazione conto: Associazione per l’Agricoltura Biodinamica – Sezioni Regionali
CAUSALE: FRIULI API + COGNOME E NOME PARTECIPANTE

La quota 2020 di iscrizione all’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica (E. 80,00)
potrà essere versata durante il corso oppure tramite bonifico bancario
Conto Corrente Cariparma, Ag.4, MI : IBAN: IT16T0623001631000001585775.
Intestazione conto: Associazione per l’Agricoltura Biodinamica
CAUSALE: QUOTA 2020

Possibilità di alloggio convenzionato (con almeno 5 adesioni):
– camere singole/doppie E.21 con colazione da definire direttamente con Daniele Pustetto.

About the Author

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi