24 Mar

Echi dal Convegno 2010, parte 3

Gruppo di autoconsulenza
 
presso Azienda Agricola La Vialla, Castiglion Fibocchi, Arezzo
a cura di Paolo Pistis

 

Il convegno che si è appena svolto è stato un ottimo momento d’incontro e di dialogo. Gli argomenti, le visite all’azienda, i gruppi di lavoro e le conferenze sono stati momenti di studio e di riflessione. Anche quest’anno abbiamo tenuto il gruppo di autoconsulenza al mattino presto, prima delle conferenze. Una richiesta nata negli anni sulla base di domande reali. Non tutti i partecipanti infatti al mattino partecipano alle attività artistiche, cosa che comunque reputo fondamentale e un’occasione unica, molte persone hanno problemi agronomici importanti da risolvere e a tale scopo abbiamo fatto un gruppo di incontro per dare consigli pratici attraverso un dialogo interattivo guidato. I partecipanti hanno potuto avere delle risposte complete e pratiche su come controllare la mosca dell’olivo, su come progettare l’organismo agricolo, su come rigenerare i terreni dopo il livellamento, su come controllare i formicai e sapere la loro causa, come trovare il coraggio di andare avanti con la propria azienda e tanto altro. I partecipanti si sono divertiti nel dialogare tra loro e nel contempo ricevere informazioni utili per le loro necessità individuali. Grazie per la vostra partecipazione. Speriamo che questa attività al convegno possa continuare.
Colgo l’occasione per informare i lettori che non continuerò per il prossimo anno a scrivere per la rubrica “esperienze pratiche di biodinamica”, spero che nuovi talenti possano continuare a scrivere le loro esperienze. Ringrazio l’associazione per la grande opportunità che mi ha dato per poter comunicare risultati pratici di campo e le innovazioni agronomiche di cui oggi ne abbiamo bisogno tutti. Grazie e buon lavoro.

About the Author

Leave a Reply

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi