16 Oct

Il nuovo Iter di Tutoraggio preliminare per l’accesso al marchio Demeter

Il 7 settembre 2017 è stato varato il nuovo sistema di accesso al marchio da parte delle nuove aziende biodinamiche che intendono commercializzare i loro prodotti col marchio DEMETER. La novità sostanziale è che Demeter Italia ha istituito una collaborazione concreta con l’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica per attuare le prime visite a carattere NON ispettivo ma di esame e proposta di miglioramento o di preparazione alla realizzazione dell’azienda biodinamica secondo i principi e le tecniche più avanzate del metodo.


In virtù di questa collaborazione le domande inviate da nuove aziende verranno da Demeter inviate all’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica la quale invierà agricoltori esperti, agronomi, tecnici per una prima visita di tutoraggio. A seguito di questa l’azienda riceverà un report con proposte pratiche per un percorso di miglioramento e consolidamento della pratica e sostanza biodinamica in azienda. Il sostegno e preparazione alla migliore condizione e stabile applicazione del metodo è quindi il servizio che consentirà alle aziende seriamente intenzionate a fare biodinamica di qualità di potrà giungere alla fase di ispezione e certificazione Demeter con le migliori condizioni di conoscenze, relazioni con altre aziende e routine biodinamica consolidata.

Vengono quindi istituite 2 fasi:

1) FASE DI TUTORAGGIO E PREPARAZIONE TECNICA, CONOSCITIVA E RELAZIONALE DELL’AZIENDA PER L’ACCESSO AL SISTEMA DI CONTROLLO
2) FASE ISPETTIVA DI ACCESSO AL SISTEMA DI CONTROLLO PER LA CONCESSIONE DEL MARCHIO DEMETER

Condizione necessaria per poter avere accesso al sistema Demeter è che l’azienda agricola sia assoggettata al controllo per l’Agricoltura Biologica così come previsto dal Reg.CE 834/07 e 889/08. Per avere il marchio infatti è obbligatorio essere certificati biologici.

PASSI DA FARE PER INIZIARE:

FASE 1:  TUTORAGGIO PRELIMINARE E PREPARAZIONE

1) Domanda di accesso all’ITER di tutoraggio e preparazione:

  • Iscrizione all’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica
    La condizione per l’accesso all’Iter e al sistema Demeter è che l’azienda agricola sia iscritta all’Associazione (vedi qui)
  • La Scrittura Privata
    La scrittura privata che stabilisce modalità e costi da controfirmare e inviare (scaricabile qui in formato WORD oppure qui in formato PDF).
  • La Relazione di Presentazione.
    Insieme alla scrittura privata si invia compilata in ogni sua parte anche la relazione di presentazione (Scaricabile qui in formato WORD oppure qui in formato PDF) dell’azienda
  • Il Fascicolo aziendale.
    Si allega il Fascicolo Aziendale aggiornato dell’intera azienda.
  • L’ultima notifica inviata ai sensi del Reg.CE 834/07 e 889/08 
    Si allega l’ultima notifica aggiornata inviata per il biologico.
  • La copia dell’ultimo verbale di ispezione per il biologico ricevuto ai sensi del Reg. CE 834/07 e 889/08
    Si allega copia del documento rilasciato dall’ispettore al termine dell’ultima visita ispettiva ricevuta dall’Organismo di Controllo scelto per la certificazione biologica.
  • La copia del P.A.P. aggiornato (Programma annuale delle produzioni)
  • La copia del Programma Annuale delle Lavorazioni aggiornato
  • La copia del Programma Annuale della Produzione Zootecnica aggiornato
  • La copia del Documento Giustificativo e del Certificato di Conformità valido
  • La copia delle planimetrie delle superfici e delle strutture costituenti l’azienda

Il tutto da inviare a: info@demeter.it  (solo in subordine al fax n° 0521 776973 oppure per posta a Demeter Associazione Italia, Strada Naviglia 11a, 43122, Parma)

2) Demeter Italia invierà comunicazione di aver ricevuto il materiale e invierà all’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica tutto il materiale inviato entro 7 giorni dalla ricezione.

3) L’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica contatterà l’azienda per fissare la visita del Tutor ed eseguirà la visita in azienda.

4) Il Tutor invierà all’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica il report della visita.

5) La Commissione Tecnica esaminerà il report ed elaborerà una relazione propositiva all’azienda agricola con le azioni necessarie al miglioramento tecnico, conoscitivo e relazionale dell’azienda.

La Commissione Tecnica, si esprime a parere unanime sul grado di conoscenza e competenza atto a garantire l’alta qualità biodinamica e nel merito della impostazione dell’azienda in senso biodinamico in accordo con gli standard Demeter ed esprime un giudizio di merito e redige apposito verbale.

Caso A

Il giudizio di merito rileva le conoscenze e competenze da colmare per assicurare l’alta qualità dell’applicazione del metodo agricolo biodinamico e il pieno rispetto degli standard Demeter; descrive l’avvio dell’iter personalizzato per le competenze e la conversione aziendale; . Tale indicazione verrà ratificata dal CD dell’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica e, a seguito di tale ratifica, viene inviato alla segreteria tecnica di Demeter Associazione Italia che , a sua volta, provvede comunicarlo all’azienda entro 7 gg dal ricevimento della comunicazione da parte della Associazione per l’Agricoltura Biodinamica. L’iter termina con una visita di verifica finale da parte del tutor, che redige una relazione degli esiti. La commissione congiunta con delibera unanime valuta se raggiunti gli obbiettivi dell’Iter, comunica all’Associazione per l’Agricoltura biodinamica l’esito positivo o negativo. Il CD dell’Associazione ratifica e invia, con eventuali raccomandazioni, l’esito alla segreteria Demeter. che comunica l’esito finale all’azienda.

Caso B

Qualora il giudizio di merito rilevi che sussista già un grado di conoscenze e competenze atte a garantire l’alta qualità biodinamica e l’impostazione aziendale e la gestione delle attività sono consone agli standard Demeter e al modello di azienda biodinamica, tale giudizio verrà successivamente ratificato dal CD dell’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica e a seguito di tale ratifica, verrà inviato, con eventuali raccomandazioni, alla segreteria tecnica di Demeter Associazione Italia. Essa, a sua volta, provvederà a comunicarlo all’azienda entro 7 gg lavorativi dal ricevimento della comunicazione da parte della Associazione per l’Agricoltura Biodinamica.

La durata della fase di Iter è quindi al massimo, di anni 2. Qualora , alla fine del secondo anno di tutoraggio, risultassero non raggiunti gli obbiettivi previsti, o comunque risultassero carente il livello di conoscenze e competenze, o l’applicazione pratica e l’impostazione dell’azienda in senso biodinamico , decade la richiesta di iter per il conseguimento della certificazione Demeter delle produzioni aziendali. In caso di esito negativo, l’azienda può ripresentare domanda solo dopo che siano trascorsi 12 mesi dalla ricezione della lettera di diniego.

FASE 2: ACCESSO AL SISTEMA DI CONTROLLO DEMETER

Quando la Commissione Tecnica dà responso positivo a Demeter Italia e all’azienda agricola interessata, si attiva la fase di assoggettamento al controllo Demeter. L’azienda è tenuta ad inviare a Demeter Italia i seguenti documenti aggiornati:

  • copia della notifica — completa di tutti gli allegati effettuata ad un organismo di controllo riconosciuto dallo Stato ai sensi del Reg. UE 834/07 e successive modifiche e integrazioni
  • copia del Programma Annuale di Produzione per l’anno in corso presentato all’O.d. C. al quale l’azienda è assoggettata ai sensi del Regolamento comunitario in parola.
  • Documento Giustificativo e Certificato di conformità emesso dall’organismo di controllo riconosciuto dallo Stato ai sensi del Reg. CEE 834/07 e Reg. UE 889/08
  • copia della mappa catastale scala 1:2000 oppure altro tipo di mappa, anche in copia, redatta da studi professionali da cui risulti chiara l’identificazione delle strutture che costituiscono l’azienda;
  • atti notarili attestanti la proprietà dei terreni oppure, copia del contratto d’affitto, oppure atto notorio del dichiarante in cui si attesta la conduzione dei terreni con metodo di agricoltura biodinamico.

Demeter Italia contatterà l’azienda agricola candidata e fisserà gli appuntamenti per le visite di controllo operata da propri ispettori.


Ulteriori documenti di cui prendere visione riguardo l’Iter di Tutoraggio preliminare e successivo accesso al sistema di controllo Demeter:

About the Author

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi