17 Feb

Iniziative da non perdere. Formazione. Consulenza. Ricerca. Comunicazione.

di Carlo Triarico

Formazione
Dal 21 al 24 Febbraio si terrà il corso nazionale di agricoltura biodinamica presso l’azienda La Collina di Reggio Emilia. Si tratta del corso introduttivo che organizziamo ogni anno, molto utile per avviare un percorso professionale verso la biodinamica. Lo consiglio a quanti hanno una prima infarinatura, ma necessitano di conoscere meglio l’argomento. A questo si affiancano da anni corsi professionalizzanti annuali intensivi e gratuiti, come il Corso annuale in agricoltura biologica e biodinamica IFTS realizzato in collaborazione con l’Università di Firenze, o il Corso annuale per dirigenti di azienda biologica e biodinamica organizzato dall’Istituto APAB di Firenze. Il Politecnico delle Marche realizzerà anche quest’anno il suo Master in Agricoltura biologica e biodinamica. Il Master Giurista e Consulente della Sicurezza Alimentare dell’Università di Bologna organizza nuovamente il Corso di Formazione in Consulente e operatore giuridico del  Biologico Biodinamico e Vegano.

Importate evento di quest’anno è l’avvio del percorso di formazione destinato ai futuri consulenti in agricoltura biodinamica, con il sostegno di Demeter Italia. Gli studenti potranno anche fruire di attività formative residenziali gratuite grazie a un finanziamento della Regione Campania e il cofinanziamento di Amico Bio di Capua. Il corso si terrà prevalentemente nei fine settimana per permettere la frequenza da tutta Italia.

Consulenza
L’Associazione Biodinamica ha avviato il gruppo di consulenza per accompagnare e sostenere le realtà agricole in conversione alla biodinamica o impegnate in un miglioramento delle attività. Questo importante passo riporta, dopo tanti anni, un’attività necessaria per gli agricoltori, nuovamente erogata dall’associazione e verrà realizzata con la collaborazione di agricoltori ed esperti. È importante, specie in un momento di grandi richieste di passaggio alla biodinamica e di uso del marchio Demeter.

Ricerca
Sono stati presentati due progetti di ricerca in agricoltura biodinamica nella linea di ricerca 3 del bando del MIPAAFT in bioagricoltura. Uno ha come capofila l’Università di Firenze, per l’introduzione di una tesi di ricerca in biodinamica nella ricerca di lungo termine sul biologico nei campi sperimentali universitari, l’altro, che ha come capofila l’Università di Salerno, testerà le buone pratiche produttive e ambientali del metodo biodinamico. È stato intanto avviato il progetto transnazionale Core Organic “Green resilient” per la verifica di sostenibilità dell’agricoltura biologica in serra. Al gruppo di ricerca italiano è stato affidato il compito di esaminare gli effetti dell’agricoltura biodinamica e già la verifica dei primi parametri sta dando i primi clamorosi risultati.

Comunicazione
Abbiamo elaborato un piano di attività di risposta agli attacchi contro l’agricoltura biodinamica e la libertà di espressione. La violenta campagna di comunicazione e pressione, si mostra molto ben programmata. Per questo l’Associazione ha bisogno di fondi e del vostro aiuto. La lotta contro il biologico e il biodinamico, che oggi hanno avviato in Italia, è solo una prova generale delle prossime azioni per intervenire, attraverso la politica e gli obblighi di legge, contro le libere scelte dei cittadini, che vanno verso salute ed ecologia. L’Italia con la sua fragilità si è dimostrata la porta facile delle lobby per influenzare le politiche europee. Possiamo contare solo sul vostro aiuto. Abbiamo reperito ancora poche risorse, eppure abbiamo bisogno di muoverci e alla svelta. Per questo iscrivetevi e fate una telefonata ai vostri amici per ricordargli di iscriversi e donare, non il superfluo, ma il necessario all’Associazione. Inviateci una email per partecipare a invii di email agli organi di informazione e interventi sui social. L’iscrizione e una donazione non sostiene solo la vita dell’Associazione Biodinamica, ma il futuro comune.

About the Author

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi