14 Jan

Iscrizioni e donazioni subito. Parte la campagna straordinaria – di Carlo Triarico

 

Parte oggi la campagna straordinaria di iscrizione all’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica. Da qui a febbraio abbiamo bisogno di raggiungere le prime 500 iscrizioni, che ci assicureranno le risorse lavorare. 80 euro l’anno è la nostra quota base, ma quanti potranno, possono iscriversi a una cifra maggiore della quota minima.

Non abbiamo interrotto per un solo giorno le attività, a costo di sacrifici immensi. Abbiamo però bisogno che i soci si iscrivano da subito, che arrivino donazioni nei prossimi giorni. Sul sito, alla pagina www.biodinamica.org/iscriviti/ c’è un format per iscriversi velocemente con carta di credito. Abbiamo ricevuto in questi giorni le prime iscrizioni e tre prime donazioni da 5 mila euro ciascuna, che ci permettono la continuità. Abbiamo veramente bisogno di poter contare su un po’ di respiro, perché le prossime settimane saranno difficilissime e impegnative. Quest’anno c’è una novità. Insieme al calendario, che aderiranno da subito alla campagna straordinaria di iscrizione, riceveranno la partecipazione gratuita al corso di formazione 2021. Un modo per ringraziarvi dell’aiuto e stare uniti in questi tempi difficili.

Insieme a questo, le azioni in corso sono molte e importanti. Due progetti di ricerca biodinamici tramite il Ministero delle politiche agricole, oltre ad altri che abbiamo in preparazione. Finalmente l’avvio del programma sperimentale del servizio di consulenza tecnica e per la conversione da parte del gruppo di esperti dell’Associazione. La realizzazione di un piano formativo professionale, per l’ingresso delle aziende agricole in biodinamica. Lo studio sui preparati biodinamici, sulle tecniche adatte a ridurre gli input chimici in agricoltura, sulla vitalità e la fertilità della terra. La partecipazione al movimento biodinamico internazionale, con nostre azioni per ricerca, formazione e consulenza. Il sostegno a Demeter Italia per l’iter d’ingresso delle aziende e per il loro continuo miglioramento. L’impegno per l’approvazione della legge sull’agricoltura biologica, che riconosce la biodinamica. L’impegno per la campagna che vuol cambiare le politiche agricole europee e per fermare l’introduzione degli OGM in Italia. Il sostegno alle aziende agricole nelle pratiche, anche con convenzioni mirate. La presenza delle sezioni regionali e le giornate contadine in campo.

Molti di voi riceveranno una richiesta di iscriversi e contribuire. Fatelo anche sapere, parlatene ai vostri amici. Sono sicuro che tanti stanno aspettando un incoraggiamento, un esempio. Vorranno fare delle donazioni, invieranno iscrizioni e daranno una mano alle sezioni regionali impegnate. Contiamo sulla vostra fantasia e sulla volontà delle aziende e di tutti voi di dare corpo alla libertà in agricoltura.

About the Author

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi