23 Dec

LA DIREZIONE GENERALE AGRICOLTURA DELLA REGIONE LOMBARDIA INCONTRA “SUL CAMPO” IL BIO LOMBARDO

lombardia-colbioMichele Baio, portando ad esempio il Proggetto Cascina Burattana, ha parlato della sana socialità che le aziende Biodinamiche creano “coltivando” nel sociale oltre che nel terreno.  Ha proseguito Matteo di Mattei, il responsabile della Cascina Burattana, descrivendo il progetto specifico legato agli scopi agricoli e sociali ed i risultati ottenuti nell’aggregare e nel diffondere coltura e cultura.

Carlo Triarico ha poi portato esempi concreti di altre realtà Biodinamiche nelle altre regioni Italiane portando a conoscenza di tutti il continuo incremento numerico di aziende biodinamiche in  Italia e la sempre maggior collaborazione tra le Sezioni regionali della Associazione Biodinamica e i loro enti regionali. Ad esempio ha citato il recente inizio di collaborazione tra la neonata sezione Calabria e la DGA della regione stessa.

A conclusione degli interventi il dott. Picco ha espresso il suo piacere nel trovarsi accolto da un così bel numero di rappresentanti del Bio. Ha infatti riconosciuto al Bio Lombardo una sana capacità imprenditoriale, augurandosi inoltre che la crescita del settore possa continuare come la tendenza degli ultimi 10 anni, conti alla mano, dimostra.  Tutto ciò valutando sopratutto l’importante richiesta di prodotto Bio in Lombardia (44% del totale nazionale) e la scarsa produzione regionale (2%). Ha poi risposto a diverse domande su svariati temi legati al Bio, al suo futuro nella nostra regione e a domande di tema ambientale dimostrando una preziosa competenza e chiarezza di immagine e esposizione. La dott.ssa Nicastro ha espresso soddisfazione per la giornata, per i primi risultati ottenuti dalla collaborazione tra regione e CoLBio e ha anche apprezzato il fatto che – cito le sue parole-  “Finalmente da un paio di anni nel mondo biologico Lombardo i biodinamici ci sono!” Condivido appieno le sue parole e la ringrazio del riconoscimento. Si è poi augurata che la collaborazione tra il Bio Lombardo e la Regione prosegua aumentando sempre di più.

Il fine giornata è stato molto gustoso in quanto abbiamo apprezzato tutti assieme il buffet di prodotti Bio portati dalle aziende convenute, ciò ha reso concreto nei fatti (nel gusto), che il Bio

è sano, vero e giusto.

Nuovamente, ringraziamo molto il dott. Franco Picco e la dott.ssa Giovanna Nicastro per la loro presenza e per l’apertura dimostrata nei nostri confronti, augurandoci a nostra volta una felice e sempre più proficua collaborazione.

Ringraziamo molto anche tutte le persone che con il loro lavoro e la loro presenza hanno reso possibile questo incontro:

Associazione per l’agricoltura Biodinamica

La Buona Terra

CoLBio

About the Author

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi