29 Oct

La mattina di sabato 17 si parlerà di qualità alimentare e tutela delle filiere

Nella mattina del terzo giorno del convegno si svolgeranno tre sessioni tematiche . Apre questa giornata Maurizio Rivolta, Consigliere FAI – Fondo Ambiente Italiano introducendo l’intervento del giornalista e scrittore Gad Lerner che presenterà nuove prospettive per il superamento del fenomeno del caporalato.

 

9.05 Intervento introduttivo,  Oltre il caporalato, Gad Lerner, Giornalista

9.25\10.15
SESSIONE QUALITA’ ALIMENTARE

La sessione centrale della mattina del terzo e ultimo giorno del convegno riguarda il tema della qualità alimentare attraverso l’analisi dei sistemi di certificazione nella filiera biologica e biodinamica, di cui parleranno il prof. Filippo Briguglio e Felice Ongaro dell’Health Marketplace della Presidenza della Regione Puglia e, per quanto riuarda la certificazione Demeter, Corrado De Castro e Marco Serventi, consigliere dell’Associazione per l’Agricoltura biodinamica

PROGRAMMA:
9.25 Il valore innovativo delle certificazioni convenzionali, Filippo Briguglio, Direttore del Master in Giurista e Consulente della Sicurezza Alimentare dell’Università di Bologna Ordinario di Fondamenti del Diritto Europeo.
9.40 Apulian LifeStyle per la salute pubblica, Felice Ungaro, Direttore Health Marketplace Presidenza Regione Puglia
9.55 L’iter di conversione per l’accesso alla certificazione. I nuovi sistemi di controllo avanzato della filiera biodinamica, Corrado De Castro, Consulente Demeter, Marco Serventi, Segretario Generale Associazione per l’Agricoltura Biodinamica
10.15 Il ruolo dei produttori agricoli, Matteo Bartolini, Coordinatore sezione Produttori Agricoli Federbio

10.15\11.10
SESSIONE  GESTIONE FILIERE ALIMENTARI

Fabio Brescacin, presidente di EcorNaturaSi,  introduce e modera questa sessione con cui si vuole fornire una visione d’insieme dell’intera filiera alimentare biologica e biodinamica con una particolare attenzione agli aspetti della sostenibilità. Ci saranno i contributi dei relatori  Volkert Engelsmann e Nadia El-Hage Scialabba (https://www.tmg-thinktank.com/). Pasquale Forte, amministratore unico dell’ Agricola Podere Forte, azienda agricola  biodinamica, illustrerà gli aspetti organizzativi che contraddistinguono la propria azienda. La sessione si conclude con l’intervento dello scrittore, ruralista Roberto Brioschi autore del libro “L’agricoltura è sociale. Le radici nel cielo: fattorie sociali e nuove culture contadine.”

PROGRAMMA:
10.25 Fabio Brescacin, Presidente Ecor NaturaSì
10.40 Contabilità completa della filiera alimentare, Volkert Engelsman, Presidente EOSTA e Nadia El-Hage Scialabba Consulente TMG Thinktank for Sustainability
11.05 Modelli di gestione sistemica in un’azienda biodinamica, Pasquale Forte, Amministratore unico Agricola Forte
11.20 L’agricoltura è sociale, Roberto Brioschi, Ruralista e scrittore

11.10\11.45
SESSIONE  TECNOLOGIE E RISORSE

Alessandro Maresca di Edagricole modera l’ultima sessione in plenaria in cui si affrontano  i temi delle risorse e della ricerca in ambito biologico e biodinamico. Il prof. Marco Mancini parlerà di risparmio idrico in agricoltura,  il prof. Raffaele Zanoli indicherà il ruolo strategico della ricerca in agricoltura biologica e biodinamica proprio in riferimento alla salvaguardia delle risorse.

PROGRAMMA:
11.35 Alessandro Maresca, Giornalista Terra e Vita, Edagricole gruppo, Tecniche Nuove
11.40 Monitoraggio e previsione del fabbisogno irriguo per il risparmio idrico in agricoltura, Marco Mancini, Professore Ordinario Politecnico di Milano, Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale
11.55 La ricerca in agricoltura biologica e biodinamica in Italia: quale futuro? Raffaele Zanoli, Professore Ordinario Università Politecnica, delle Marche e Presidente GRAB-IT

RELAZIONI CONCLUSIVE DELLE SESSIONI PLENARIE DEL CONVEGNO

(seguono nel pomeriggio le sessioni parallele)

Al termine di questa serie di sessioni tematiche svoltesi in plenaria si affronta il tema centrale delle Alleanze in ambito agroecologico nella relazioni di Caterina Batello della FAO e in particolare in ambito biodinamico nella relazione di Carlo Triarico.

PROGRAMMA:
12.10 Alleanza delle Nazioni Unite per l’Agroecologia, Caterina Batello, Team Leader Plant Production and Protection , Food and Agriculture Organization (FAO)
12.40 Nuove azioni per la ricerca e la formazione, Carlo Triarico, Presidente Associazione per l’Agricoltura Biodinamica

13.00 Buffet con prodotti di aziende biologiche e biodinamiche

Clicca qui per visionare il PROGRAMMA COMPLETO

Clicca qui per iscriverti al Convegno

 

About the Author

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi