24 Mar

Dal Convegno di Biodinamica di Dornach

Convegno di Agricoltura Biodinamica

Dornach, 2 – 5 febbraio 2011
a cura di Sabrina Menestrina

 

 Anche 20 italiani tra i 600 fortunati ammessi al “laboratorio del futuro”che, procedendo secondo la Teoria U di Claus Otto Scharmer, hanno lavorato alla “presentazione” di difficoltà e incertezze dell’agricoltura bidinamica, allo “sbrogliamento” di vecchie strutture e credenze, di indurimenti sociali che non si spezzano, e alla “creazione” di un nucleo di novità che nasce dall’incontro con altre persone in uno spazio creativo. Tutti consapevoli che il successo di un intervento dipende dallo stato interiore di colui che interviene, il motto era “open mind, open heart, open will”, per spostare il proprio punto di vista, osservare, osservare, osservare, trattenere il pregiudizio, vincere la paura e lasciar entrare il nuovo. L’imponente partecipazione giovanile al convegno ha palesato la necessità concreta di portare anche noi, in futuro, sul palco del Goetheanum tanti giovani dall’Italia!



Theory U di C. Otto Scharmer
Berrett-Koehler Publishers, 2009 – 533 pagine
prezzo € 27,30 (acquistabile su Hoepli.it)

In this ground-breaking book, C. Otto Scharmer invites us to see the world in new ways. What we pay attention to, and how we pay attention is the key to what we create. What often prevents us from ‘being present, ‘ is what Scharmer calls our blind spot, the inner place from which each of us operates. Becoming aware of our blind spot is critical to bringing forth the profound systemic changes so needed in business and society today. First introduced in Presence, the U methodology of leading profound change is expanded and deepened in Theory U. By moving through the “U” process we learn to connect to our essential Self in the realm of ‘presencing’ – a term coined by Scharmer. When ‘presencing’ we are able to see our own blind spot and pay attention in a way that allows us to experience the opening of our minds, our hearts, and our wills. Through this process we are able to shift our awareness to allow us to connect with our best future possibility–and to realize it.

About the Author

Leave a Reply

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi