20 Jan

Scienziati e agricoltori al 36° Convegno internazionale di Agricoltura biodinamica “Un’agricoltura di salute. Ricerca innovazione e formazione per il futuro della Terra”. Firenze, 27 Febbraio 2020.

Il 36° Convegno internazionale organizzato dall’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica, grazie al contributo dell’Istituto di formazione Apab e di Demeter Italia e a un finanziamento della Regione Toscana, si svolgerà a Firenze, dal 27 al 29 febbraio e presenta un articolato programma di interventi di scienziati da diverse università italiane ed estere, esperti e agricoltori, suddivisi in sessioni tematiche in plenaria e in sessioni in parallelo oltre che ad una visita in campo nell’Azienda Agricola Sperimentale Montepaldi dell’Università di Firenze.
Il titolo del convegno è “Un’agricoltura di salute. Ricerca innovazione e formazione per il futuro della Terra” e cade nei giorni in cui si discute la legge di settore del biologico e biodinamico, ferma al Senato da oltre un anno.

Prima giornata, giovedì 27 febbraio. I lavori si svolgeranno nel meraviglioso Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio, in piazza della Signoria, grazie alla collaborazione del Comune di Firenze. Immersi nella storia, dopo un’introduzione artistica e i saluti di importanti istituzioni scientifiche e politiche, i lavori entreranno nel vivo sulle basi scientifiche dell’agricoltura biodinamica. Agricoltori, scienziati, accademici, medici di chiara fama, imprenditori parteciperanno al confronto. Interverranno tra gli altri Erik Baars, ordinario di Medicina antroposofica dell’Università di Leida e Alessandro Piccolo, ordinario di Chimica agraria della Federico II di Napoli. Carlo Triarico, presidente Associazione Agricoltura Biodinamica e Vicepresidente Federbio, Nadia Scialabba, esperta di ecologia alimentare, già dirigente FAO e Stefano Masini, responsabile Ambiente Coldiretti, che tratteranno il rapporto tra cibo contadino e interessi dei mercati. Maurizio Grandi, uno dei più eminenti oncologi, tratterà il tema salute e agricoltura, insieme a diversi agricoltori biodinamici e con Giuseppe Miserotti, ISDE già presidente Ordine dei Medici e il presidente di Aboca, Valentino Mercati. Al termine l’intervento di Stefano Gasperi, medico e presidente della Società Antroposofica, interverrà sulla relazione tra Agricoltura biodinamica e salutogenesi. I lavori continueranno dopo la pausa pranzo, a base di prodotti biodinamici, con altri esempi dell’apporto dell’agricoltura biodinamica alla scienza e all’agronomia, molto attuale viste le accuse di anti scientificità contro il metodo agricolo biodinamico. Saranno presentati gli aggiornamenti sulle nuove ricerche e le nuove applicazioni in agricoltura biologica e biodinamica, con diversi esperti tra cui i professori Cesare Pacini e Ginevra Virginia Lombradi, Università di Firenze; Giuseppe Celano, Università di Salerno; Giovanni Dinelli, Università di Bologna. Saranno presentate soluzioni agronomiche innovative da parte di diverse aziende biodinamiche. Gianluigi Cesari, esporrà il risultato di ricerca sulla questione Codiro – Xylella, Riccardo Bocci parlerà delle sementi per la nuova agricoltura, Claude Aubert, fondatore di Terre Vivante, parlerà delle qualità alimentari dei prodotti bio. Caterina Batello, già Team Leader Plant Production and and Protection della FAO, porterà un contributo sul modello agricolo.

Tutto il convegno sarà ripreso e proiettato in diretta streaming a cura di www.AgricolturaBio.info
Clicca qui per l’iscrizione Convegno

About the Author

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi