11 Mar

Zootecnia biodinamica, iscrizioni ancora aperte al webinar del 13 marzo

Il secondo seminario delle nostre Settimane tematiche di formazione, dedicato alla zootecnia in agricoltura biodinamica, vede coinvolti numerosi veterinari con le loro specifiche competenze come Marcello Violanti, Francesca Pisseri e Sabrina Menestrina.

L’obiettivo infatti è quello di affrontare in maniera utile agli agricoltori un tema molto complesso come l’introduzione della zootecnia nell’azienda e la sua gestione nel rispetto dell’agroecosistema, quindi in conformità con il disciplinari Demeter.

Il seminario prevede anche l’intervento del professor Andrea Martini, già docente dell’Università di Firenze, che ruoterà intorno ai punti di forza e di debolezza dell’allevamento nelle aziende biodinamica. Introduce, come nei precedenti seminari, il presidente Carlo Triarico mentre le conclusioni saranno ancora una volta affidate a Marco Serventi, ispettore Demeter. La partecipazione è gratuita, l’evento è rivolto agli agricoltori della Toscana ma aperto a tutti i soci 2021 dell’Associazione per l’agricoltura biodinamica.

Sabato 13 marzo (ore 15.00), programma

Carlo Triarico,  Presidente Associazione per l’Agricoltura Biodinamica
Modelli produttivi agroecologici in toscana

Andrea Martini, Professore Università di Firenze
Punti di forza e debolezza dell’allevamento zootecnico nelle aziende biodinamiche

Marcello Volanti, veterinario
Il ruolo del pascolo e dei formaggi nell’allevamento dei ruminanti

Sabrina Menestrina, veterinario
La medicina veterinaria, un ponte tra salute dell’uomo e della terra

Marco Serventi, ispettore Demeter
Casi aziendali di conversione in agricoltura biodinamica

Per iscriverti vai su www.agricolturabio.info

About the Author

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi