15 Dec

Call for paper 2020

E’ aperta la Call for paper per tenere una relazione al 36° Convegno Internazionale di Agricoltura Biodinamica che si terrà a Firenze il 27, 28 e 29 febbraio. Numerosi i relatori che hanno già dato disponibilità a portare la loro testimonianza al Convegno,  rappresentanti istituzionali, imprenditori agricoli e giornalisti. Coloro che intendono esporre il loro lavoro possono aderire tramite il modulo riportato in fondo a questa pagina.

UN’AGRICOLTURA DI SALUTE.
RICERCA, INNOVAZIONE E FORMAZIONE
PER IL FUTURO DELLA TERRA

Firenze

 27 febbraio 2020, Palazzo Vecchio – Salone dei Cinquecento
28 febbraio 2020, Università degli Studi di Firenze
DISEI – Dipartimento di Scienze per l’Economia e l’Impresa
Via delle Pandette, 32 Firenze
29 febbraio 2020, Sessione pratica in Azienda Agricola

In collaborazione con
APAB Istituto di Formazione
Demeter Italia

Mediapartner
AgricolturaBio.info
Terra e Vita (Gruppo Edagricole)

Quadro generale dell’iniziativa

L’Agricoltura è l’ambito di cura dell’ambiente, della salute e della nutrizione. L’abbandono di interi territori, gli inquinamenti ambientali e del cibo, la salute umana, l’accesso al nutrimento, i cambiamenti climatici, chiedono di investire in ricerca e formazione per un’agricoltura ecologica, biologica e biodinamica, così come ha sollecitato il premier italiano Giuseppe Conte. Da questo importante compito dipenderà, anche sul piano economico, il futuro dello sviluppo dell’Italia. L’agricoltura biodinamica chiama a un’alleanza tra mondo rurale, università, enti di ricerca e società civile per costruire un nuovo modello di agricoltura che sostenga la salute umana e ambientale. Per questo, agricoltori, esperti, scienziati, ricercatori, operatori economici, della cultura e del diritto, si incontreranno per formulare concrete e innovative metodiche. La domanda crescente di alimenti sani, la necessità di trovare nuove strade che consentano di proteggere la salute dell’ambiente e dell’uomo ci impongono di dare risposte.
Il cuore del convegno è la domanda pratica sull’agricoltura biodinamica come salute per l’uomo e per la terra. Come riuscire ad applicare con successo i nostri standards Demeter, così rigorosi e complessi? Attendiamo quindi ogni contributo che possa sostenere questo lavoro della nostra comunità agricola. Oltre alla discussione plenaria si terranno gruppi di lavoro specialistici.

Ricerca e formazione per pratiche agricole sane

La ricerca e la formazione per un’agricoltura sana per il corpo e lo spirito, sarà il filo conduttore del convegno attraverso contributi scientifici, sessioni specialistiche, dimostrazioni pratiche innovative, interventi programmatici di una rete di organizzazioni e di istituzioni unite per il bene comune. Insieme a questo si parlerà delle modalità di diffusione e formazione, per la creazione di nuove professionalità.

Le principali questioni agronomiche affrontate nel convegno saranno:
1. La tecnica agricola fonte di salute per l’uomo e l’ambiente.
2. Elaborazione di nuovi modelli gestionali di approccio organico a ciclo chiuso delle aziende agricole, in relazione virtuosa coi contesti ambientali, sociali, con la sovranità alimentare, la biodiversità e la salute umana oggi in grave pericolo.
3. Nuove sementi efficaci per cambiamenti climatici ed esigenze alimentari del nostro futuro.
4. Metodiche e macchinari per la gestione, il risanamento e la fertilità dei suoli, per il controllo delle infestanti senza l’uso di diserbanti di sintesi.
5. Mezzi tecnici per la prevenzione e il risanamento ecologico delle patologie vegetali e animali.
6. Reperimento e gestione su ampia scala dei concimi organici per l’umificazione dei suoli.
7. Contrasto all’erosione, alla desertificazione, all’inquinamento dei suoli, allo spreco dell’acqua e dell’energia in agricoltura e durante la post produzione agricola.
8. Sana conduzione degli allevamenti per il benessere animale.
9. Analisi economica, valorizzazione dei prodotti agricoli, legalità e giusto prezzo.
10. Programmazione, investimenti e gestione sostenibile per le aziende ecologiche.

Obiettivi

Il convegno intende creare una convergenza di impegni sulla ricerca e la formazione per una corretta gestione agricola e una sana alimentazione, come pure sensibilizzare i decisori politici ed economici sull’importanza di sostenere questo processo.

CALL FOR PAPER



Altro





Un’attività in generaleAgricoltoreOrganizzazioni non governative o associazione privataPartecipanteRisultati scientificiIdee per la ricerca, formazione e sviluppo
Altro


posterpresentazione oralepartecipare alle sessioni


captcha

Utilizzando questo modulo accetti la conservazione e il trattamento dei dati sul nostro sito

About the Author

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi